Tag

, , ,

La Avo Film, all’epoca, spese uno sproposito per i diritti in vhs di Rambo 2: la vendetta, le copie noleggio si aggiravano in vendita al prezzo assurdo di 160 mila lire. Insieme al film comprò una chicca ormai invedibile da anni, ma che faceva furore la sera nelle emittenti private tipo Italia 7, Rambo: The Force of Freedom, serie di cartoni animati incentrati sulle avventure dell’ex berretto verde. In tutto furono 65 episodi prima della chiusura definitiva, ma fa sorridere che il personaggio di David Morrell, dalle tinte cupe e psicotiche, dopo il film militarista di Cosmatos e la famosa frase di Ronald Reagan sul Vietnam (“La prossima volta mandiamo Rambo”), fosse stato sdoganato come eroe americano, tanto da ambire al ruolo di idolo dei più piccoli, tra un Mini pony e un Hello Spank. Certo che sentire il trailer recitare “Rambo non usa la forza, ma solo l’intelligenza” fa splendere di luce nuova questo personaggio forse giudicato troppo frettolosamente violento. Ah gli anni 80!