Tag

, , , , , , , ,

E’ una Domenica di noia rituale, il caldo sta lasciando posto ai primi geli dell’Autunno, i soldi in tasca sono pochi, la vostra ragazza non risponde al telefono, ma state sicuri, noi di Malastrana vhs non vi abbandoniamo, perciò mettetevi comodi perchè è il sacrosanto momento delle tette vintage!

Barbara Crampton è stata il sogno erotico anni 80 di molti giovani nerd dalla patta selvaggia e il gusto spiccato per lo splatter. Bionda, burrosa, angelica d’aspetto, ma dalla carica straordinariamente sexy. Ricordiamocela quando in Re-animator è la donna desiderata dalla testa (mozzata e senziente) del Dottor Hill, mentre la lecca voglioso circondato da un gruppetto di zombi incazzosi, nella scena più divertentemente necrofila della storia del cinema horror. O quando, sempre diretta da Stuart Gordon, si veste di pelle con tanto di frusta da vera dominatrice in From beyond, scifi di un certo culto dal sapore sadomaso.

Barbara ora è invecchiata, ma resta una donna bellissima, recentemente è stata a capo di un gruppo di vampire un po’ lesbo in Sisterhood, orroraccio diretto dal re degli sculettamenti e dei bei maschioni etero gay, David De Coteau, nella sua reincarnazione femminile Victoria Sloan.

Come dare torto ai romantici mostri presenti in queste foto? Stupenda.

NOTA del 17 Settembre 2012:

Barbara è così bella che ampliamo l’articolo con altri scatti provenienti da Playboy del 1986, foto impreziosite da elementi tipicamente Empire di Charles Band come la presenza in un letto di due Ghoulies!

Versione mostro sexy innocente:

Versione mostro sexy “biricchina”:

Le paperelle di gomma sono vietate nel castello di Dracula:

C’è chi ama i barboncini e chi i licantropi:

I ghoulies compagni di gioco:

L’alternative version di Re-animator:

Dare la mancia al pizzaiolo:

Squarci di lingerie quotidiana: