Tag

, , , , , ,

evvai

I dati mi annoiano, ma molte volte sono lo spunto per argomenti interessanti che non siano solo il noioso “Oggi abbiamo fatto ben mille click”… Sappiatelo, dei click mi frega ben poco, anche se sarebbe ipocrita non essere contento delle visite, tante, giornaliere su questo blog sgarruppato e nostalgico. Non è però di numeri che voglio parlarvi oggi, ma di chiavi di ricerca. Una persona qualsiasi potrebbe pensare che l’utente tipo si imbatte in Malastrana vhs sia alla ricerca, che so, del primo film di George Clooney dimenticato dai più e invece, cari miei no. Il top dei top è il mitico “tette nude” con 2064 ricerche e questo mi fa riflettere perchè chissà poi che delusione, tipo ieri, quando questo povero utente tipo si è imbattuto nella recensione di Maniac con tanto di scalpamenti e omicidi. Cazzo, lui voleva le tette e noi gli abbiamo dato budello, povero. Di poco lo precede “fiabe porno” e lo schifosissimo “bambine nude” che sia chiaro una volta per tutte che, se i maniaci ci fanno anche tenerezza, i pedofili ci fanno davvero schifo.

Non li vogiamo i pedofili a Malastrana vhs

Non li vogliamo i pedofili a Malastrana vhs

Fortunatamente si torna in pista normalità, o quasi, con “super culi”. Capite, non culi normali, ma super culi, quelli che volano con la mantellina, i culi di batman, superman o meglio ancora Wonder Woman! Segue con quasi 200 ricerche “Mia madre vuole castrarmi” e qui sono aperte molte scuole di pensiero freudiane, certo che ad avere madri così bisogna dormire con un occhio sempre vigile! Qualcuno poi cerca “Ragazzi brutti e arrapanti” e viva che anche quelli non bellissimi forse possono avere qualche speranza con una malastranina, d’altronde noi da sempre siamo i cantori del bello imperfetto, un assurdo poi se si pensa che chi scrive ha una statua d’oro massiccio a Hong Kong dove le ragazze di tutto il mondo fanno pellegrinaggio… ma come si dice: questa è un’altra storia. Le tette nelle ricerche poi di Malastrana vhs la fanno da padrone, per chi le ambisce sono oltre che nude anche “malandrine”, “amatoriali”, “allegre”, “grandi”, “mostruose”, “senza reggiseno”, “imbelli”, “soddisfacenti”, “con figa”, persino “pericolose”, sicuramente “amabili”, ma qualcuno osa pure cercare “immagini le pocce delle femmine nude vidi”, qualunque cosa significhi. Ecco nell’ambito della ricerca di cose bizzarre abbiamo “strip integrale giovane donne non pelate il di sotto”, il nobile “seni e farfallina”, “quale sono le donne dei telefim baywatch nude”, l’enigmatico “luna rossa film frocio”, “belle fighe in manicomio”, l’esotico ” cinesi basse con tette nude e giganti”, il doloroso “strizzate di palle sul palco”, lo storico “uomini primitivi nudi con scappellamento”, i precisi “ragazze nude 18 anni non più piccole” e “le donne spagnole nude con la figa fuori”.

57-Il desiderio di spiare mia moglie

Si va oltre con il voyeristico “un ragazzo e una ragazza sdraiati a terra fanno sesso tra i motorini in video”, ma anche “ucciderò a colpi di figa” non scherza. La tecnologia però fa capolino con “youtube i culi riprese dai telefonini” e con il sempre evergreen “spiare mia moglie con webcam mentre fa sesso”. Ah la moglie è al centro di molte richieste che vanno dal “masturbarsi”, all’eccentrico “fare foto per beneficenza nuda”, ma, come nelle vecchie commedie pecorecce, dev’essere sempre spiata di nascosto con tanto di musica ci cia cia alla Lino Banfi dei tempi migliori. Chissà perchè nessuno di questi mariti segue il consiglio della magnifica Kidman in Eyes wide shut del maestro Kubrick… Oh sarò brutale, ma giuro che male non fa ogni tanto una sana scopatina! Va beh ma come dicevo io sono un tradizionalista. Comunque tra le varie ricerche qualcuno cerca me ed altri cercano Alexia Lombardi, una delle nostre penne migliori nonchè la malastranina più bella esistente. Sicuramente cercheranno me per soldi o uccidermi, voglio sperare lei no. Comunque parlando di dati vi stupirà forse che il film più cercato e visto su Malastrana vhs è una cosa abbastanza invereconda. Signori e signore, ladies and gentlemen, l’Oscar malastrano va a Indiziato di assassinio, thriller pieno di nudi con Kevin Costner. Detto questo vado a spiare la mia fidanzata, ovvio in webcam. Ci cia cia.

Andrea Lanza

Kevin Costner tutto contento per il premio ricevuto si è rivestito da Robin Hood

Kevin Costner tutto contento per il premio ricevuto si è rivestito da Robin Hood